gototopgototop
News
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Novara Calcio ai play-off? Può farcela?
 

Libertas Novara: Zanellini e Migliaretti atleti dell’anno 2019


Pubblichiamo parte del comunicato, pervenuto alla nostra redazione dall’Ufficio Stampa della Libertas Team Novara:

Lo scorso 7 dicembre, presso l’Hotel La Bussola, la Libertas Nuoto Novara, in occasione dell’annuale premiazione sociale, ha consegnato gli attesi riconoscimenti ad atlete e atleti che si sono particolarmente distinti nella stagione agonistica 2018-2019.

Presente alla cerimonia, animata da oltre 150 persone tra atleti e genitori e introdotta dal presidente della Libertas Nuoto Novara, Renzo Bellomi (che ha presentato nell’occasione un resoconto della stagione appena conclusa, mettendo in evidenza i numeri che l’hanno caratterizzata sia per quanto riguarda il nuoto agonistico che il nuoto sincronizzato), anche l’Assessore allo Sport del Comune di Novara, Marina Chiarelli.

Il Premio all’Atleta dell’Anno 2019 per il nuoto è andato ad Andrea Zanellini (nella foto in alto a sinistra), 14enne in grado di dare il meglio di sé ai Campionati Italiani Giovanili Estivi di Roma, piazzandosi secondo nei 200 stile libero “Ragazzi”, con il tempo di 1.58.89, conquistando la prima posizione nei 400 stile libero tra i “Ragazzi” del primo anno, fermando il cronometro sui 4.08.92 e giungendo poi quinto nei 1.500 stile libero con 16.31.4 nell’ultimo giorno di gare.

Risultati di prestigio, a cui va aggiunto anche il quarto posto nei 400 sl ai Campionati Nazionali di categoria invernali, centrati grazie a una buona gestione delle gare e un ottimo controllo della tensione e della concentrazione, senza dimenticare importanti doti morali come la serietà, l’umiltà e la disponibilità al lavoro, il rispetto nei confronti di staff tecnico, compagni di squadra ed avversari.

Il premio per i migliori risultati tecnici se l’è aggiudicato invece Giorgia Crepaldi, vincitrice la scorsa estate di due titoli italiani Esordienti A alla Coppa delle Regioni gareggiando nelle fila della rappresentativa piemontese.

Passando al “sincro”, è stata nominata Atleta dell’Anno 2019 Matilde Migliaretti, qualificata alle finali nazionali con l’esercizio di solo preparto dal commissario tecnico della Nazionale italiana di sincronizzato, Patrizia Giallombardo, nonostante due seri infortuni alla spalla l’abbiano costretta a interrompere gli allenamenti tra aprile e maggio. Presente sempre a tutti gli allenamenti, la sua grinta e la sua determinazione sono state premiate in acqua.

Il premio per i migliori risultati tecnici è invece andato all’ondina Marianna Pino, 26a al Campionato Italiano invernale e 30a al Campionato Italiano estivo su oltre 500 partecipanti, tra le prime 3 atlete più forti del Piemonte del suo anno. Individualmente ha anche ottenuto il 2° e 3° posto ai Campionati Regionali invernali ed estivi, oltre al 1° posto con esercizio libero di duo, al 2° con l’esercizio libero di squadra, al 3° posto con l’esercizio libero di duo in Lombardia.

Il primo nome nell’albo d’oro del premio di nuova istituzione “Atleta simbolo della passione sportiva” è stato infine quello dell’inossidabile Riccardo Chiarcos, 28 anni di cui 20 dedicati quotidianamente al nuoto.

Due podi per la Libertas Nuoto Novara all’esordio nel Gran Prix Regionale, riservato agli Esordienti B (nella foto sopra al centro) e svoltosi domenica scorsa presso la piscina Usmiani di Torino. Sugli scudi Emma Crepaldi, seconda sui 50 rana e quarta sui 50 sl. Terzo posto invece per Rebecca Gramiglia nei 100 misti.

Ufficio Stampa Libertas Team Novara

 

Storico Articoli