gototopgototop
News
Le voci dallo spogliatoio: Novara-Pontedera Le voci dallo spogliatoio: Novara-Pontedera Di redazione vanovarava.it Foto © Guido Leonardi ...
Novara - Pontedera 1-1 Novara - Pontedera 1-1 Di Giovanni Chiorazzi Il Novara deve rimandar...
Le pagelle di Novara-Pontedera Le pagelle di Novara-Pontedera Di Fabio Fornari MARCHEGIANI: VOTO 5,5 Prati...
Igor Volley Novara: il ciclo vincente non si arresta! Igor Volley Novara: il ciclo vincente non si arresta! Pubblichiamo integralmente il testo del comunicat...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Con la nuova proprietà del Novara Calcio, dove si può arrivare nell’attuale stagione?
 

Il punto della 17a Giornata


Di redazione vanovarava.it

Alla fine della 17a giornata del Girone A di Serie C, il Monza vince l’ennesima partita in trasferta e ottiene altri tre punti importanti che consentono ai brianzoli di laurearsi campioni d’inverno in anticipo. Decidono il match la doppietta di Chiricò e il gol di Scaglia. Con questa vittoria il Monza sale a quota 42 punti, tredici in più rispetto a Pontedera e Renate, secondi della classe. Per l’Olbia, nonostante il cambio di allenatore, arriva l’ennesimo K.O., il decimo in diciassette gare e il quarto di fila.

Un gol per parte, nel finale del primo tempo, consente a Renate e Pro Patria di pareggiare e di conquistare un punto a testa. Per il Renate arriva così il terzo pareggio consecutivo che aggrava il gap dal Monza di ulteriori due punti persi. Per la Pro Patria i pareggi consecutivi sono addirittura cinque e nel prossimo turno andrà in scena il “derby del Ticino” contro il Novara…

La Pergolettese, con un colpo di testa di Bakayoko nel recupero, agguanta all’ultimo un ormai insperato pareggio conquistando un prezioso “punto salvezza” dopo i due successi di fila casalinghi. Beffa per il Pontedera che, con un ottimo inizio di ripresa, aveva in pochi minuti ribaltato il gol di Agnelli del primo tempo.

Successo meritato per il Siena che ottiene tre punti e una prestazione convincente sul campo dell’Alessandria, che al contrario appare in crisi profonda e allo stato attuale rischia di essere estraniata dalla zona play-off. Siena che invece vola a 28 punti in classifica, raggiungendo il quarto posto in solitaria.

Un rigore trasformato da Tavano all’ultimo minuto di recupero regala tre insperati e preziosissimi punti alla Carrarese, dopo che la Pro Vercelli - nel finale di gara - aveva raggiunto con l’ex azzurro Comi la parità, pur giocando in inferiorità numerica per l’espulsione di Masi (doppia ammonizione). Torna così alla vittoria la squadra di Baldini dopo oltre un mese, salendo a quota 27 punti e a sole due lunghezze dal secondo posto. Grande rammarico invece per la Pro Vercelli, che cede in extremis dopo una bella rimonta temporanea da 2-0 a 2-2.

La sfida tra Novara e Pianese offre poche emozioni degne di nota e i pochi spunti interessanti della partita si osservano soltanto nel primo tempo, tra cui il ritorno al gol di Pablo Gonzalez. Poi un secondo tempo monotono sino all’errore commesso dalla difesa azzurra, che regala agli ospiti un pareggio siglato a venti secondi dalla fine, con Momentè a colpire indisturbato e depositare in rete. Brutta prestazione per gli uomini di Banchieri, che hanno moltissimo da recriminare per l’ultimo episodio della gara.

L’AlbinoLeffe, nel recupero e con il neo-entrato Kouko, trova il colpo del K.O. e vince per 2-1 in casa della Giana Erminio. Ribaltato così il vantaggio iniziale dei padroni di casa con il rigore trasformato da Perna, seguito dal pareggio di Gelli sempre nel primo tempo. Seconda vittoria di fila per l’AlbinoLeffe che fuori casa aveva conquistato un solo punto nelle ultime quattro uscite. La Giana resta invece all’ultimo posto della classifica con appena 10 punti.

Como e Juventus 23 si dividono la posta in palio, con gli ospiti che acciuffano il pari nei minuti conclusivi della ripresa grazie a un colpo di testa di Mulè sugli sviluppi di un calcio d’angolo. In pratica il primo e unico tiro nello specchio della porta di tutta la gara da parte degli uomini di Pecchia. Brutto il secondo tempo, in cui anche il Como sembra quasi rinunciare a giocare e nel finale arriva la beffa per gli uomini di Banchini che invece, nel primo tempo, avevano meritato il vantaggio.

Il derby toscano fra Pistoiese e Arezzo termina 1-1 in virtù di due reti siglate entrambe nella prima frazione di gioco: al gol in apertura di Cutolo, nona rete in campionato per lui, ha risposto dopo la mezzora Stijepovic. Nel secondo tempo la Pistoiese è rimasta con un uomo in meno per gli ultimi venti minuti circa a causa dell’’espulsione di Llamas per doppia ammonizione.

Chiude l’analisi di giornata la vittoria per 2-0 del Lecco sul campo del Gozzano: apre nella prima frazione Merli Sala e chiude al 90' il neo-entrato Fall. Vittoria meritata per gli uomini di mister D’Agostino che vincono la quarta partita stagionale, seconda esterna di fila dopo quella - sempre per 2-0 - sul campo della Carrarese. Il Gozzano, invece, continua a palesare evidenti difficoltà nella gare interne.


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui


Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 

Storico Articoli