gototopgototop
News
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Novara Calcio ai play-off? Può farcela?
 

Quisquash Novara: che successo nel sollevamento pesi


Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato, pervenuto alla nostra redazione dall’Ufficio Stampa dell’A.s.d. Team Quisquash 2000 Novara
:

E’ stato un Team Quisquash 2000 Novara da applausi, quello in mostra alla prova interregionale di qualificazione per gli Assoluti di “strappo e slancio”.

Sulla pedana del Crossfit White Hand di Torino, dove sabato 26 e domenica 27 ottobre si sono sfidati un’ottantina di atleti, portacolori di una decina di società piemontesi e valdostane, la pattuglia novarese ha portato a casa ben cinque medaglie in campo femminile (4 ori e un bronzo) e 6 nel settore maschile (1 oro, 4 argenti e un bronzo).

Sotto la Mole le ragazze hanno primeggiato nella cat. 55 kg con Martina Borrini (insieme a lei sul podio la compagna di squadra Anna Cambi, terza), Erica Vazzano nella 64 kg, Michela Parise nella 71 kg e Letizia Amato tra le concorrenti della categoria 81 kg.

In campo maschile, acuto dorato di Simone Minucucci nella cat. 89 kg in cui ha preceduto i compagni di squadra Andrea Bartucci e Gabriele Ricciardi, saliti rispettivamente sul secondo e terzo gradino di un podio interamente “griffato” Quisquash.

Secondo assoluto e primo tra gli atleti piemontesi Ernesto Alibeisi nella 67 kg. Argento con una prestazione equivalente a quella del vincitore anche per Giorgio Punzo (81 kg). Piazza d’onore, infine, per Gabriele Manfrin (96 kg): “Si sta chiudendo un anno davvero eccezionale sotto il profilo dei risultati - commenta soddisfatto Andrea Contaldo, direttore tecnico del Team Quisquash 2000 Novara - Tutto ciò è stato possibile anche grazie al grande lavoro svolto dai componenti del mio staff tecnico Simone Minicucci, Eros Pata e Gabriele Manfrin: ognuno di loro, nel suo ruolo e curando la categoria di competenza, ha dato il massimo”.

Per sapere se le performance di Torino garantiranno l’accesso alle finali dei campionati italiani Assoluti, in programma a Ostia Lido (RM) i prossimi 14 e 15 dicembre, bisognerà attendere la pubblicazione delle graduatorie nazionali da parte della FEDERPESI. Nel frattempo, restano la soddisfazione del successo nella classifica per società al White Hand e concrete speranze di ampliare ulteriormente la pattuglia di tesserati del Quisquash, che potranno giocarsi un titolo italiano di “strappo e slancio” nel 2019. Ad oggi, infatti, sono già certi di un posto in finale il 9 novembre, sempre ad Ostia Lido, gli Under 17 Mirco Brandi e Giorgia Romanelli e, il 23 novembre ad Avellino, la dodicenne Daria Cambi nella categoria Giovanissime.

Ufficio Stampa A.s.d. Team Quisquash 2000 Novara

 

Storico Articoli