gototopgototop
News
Conferenza stampa pre Novara-Carrarese Conferenza stampa pre Novara-Carrarese Di redazione vanovarava.it Foto © Guido Leonardi ...
Quattro chiacchiere con... Mario Tacca Quattro chiacchiere con... Mario Tacca Di Massimo Corsano Ancora oggi è molto legato ai...
Esclusiva VNV: L’intervista a Mattia Bortolussi Esclusiva VNV: L’intervista a Mattia Bortolussi Di Alberto Battimo Arrivato a Novara nell’ultima...
Contro Brescia debutto al Pala Igor per le azzurre Contro Brescia debutto al Pala Igor per le azzurre Pubblichiamo integralmente il testo del...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Classifica 2019/2020
Sondaggio
Cosa ti aspetti dalla stagione 2019-2020 del Novara Calcio?
 

Il punto dell’8a Giornata


Di redazione vanovarava.it

L’8a giornata del campionato di Serie C, Girone A, ha rilanciato tutte le ambizioni del Monza di mister Brocchi, volato in classifica a 21 punti, quattro in più delle dirette inseguitrici Alessandria e Renate. La compagine brianzola esce da quest’ultimo turno con un sontuoso 4-0 in casa dell’Arezzo e una prestazione davvero sopra le righe dei biancorossi, che hanno dimostrato tutta la loro supremazia. Al contrario, per l’Arezzo, fischi da parte del pubblico di casa e terzo K.O. interno, con la squadra di Di Donato che resta ad appena 8 punti in classifica.

Il Monza tenta la fuga anche grazie all’inaspettata sconfitta dell’Alessandria al “Moccagatta”: una partita in cui i grigi non sono riusciti a sfruttare le occasioni create, subendo ben due reti su azioni da calcio piazzato. A risultare determinante, l’assenza in difesa per i padroni di casa di Francesco Cosenza. Bravo il Pontedera, avversario dell’Alessandria, a giocare a viso aperto e senza rinunciare al confronto.

Ne approfitta il Renate che raggiunge la compagine alessandrina in classifica, ottenendo la sua quinta vittoria su otto turni di campionato grazie alla rete realizzata nel primo tempo da Galuppini, a discapito della Pergolettese “ancorata” al penultimo posto con soli 4 punti, frutto di altrettanti pareggi.

Passo falso, il primo tra le mura amiche, per il Novara di mister Banchieri: a sorpresa il derby finisce a favore della Pro Vercelli, con un gol siglato in pochissimi secondi dall’avvio da parte dell’ex Comi. Disattenta, nell’occasione, la difesa azzurra.

La Carrarese impatta per 1-1 sul campo del Gozzano, dopo essere passata anche in vantaggio inizialmente con Pasciuti. Le due squadre si sono affrontate a viso aperto e non si sono risparmiate, soprattutto nel secondo tempo, senza però costruire delle vere occasioni da rete. Giusto il risultato finale.

Vittoria “corsara” per la Robur Siena che sembra aver trovato una sua quadratura: la compagine toscana appare davvero implacabile fuori casa, a differenza di quanto avviene invece fra le mura amiche. Con questo successo la squadra di Dal Canto si porta a 13 punti in classifica, mentre l’AlbinoLeffe trova il primo K.O. casalingo dopo tre pareggi e si ferma a 9 punti.

Nell’altro anticipo di giornata, il Como supera in rimonta la Giana Erminio per 2-1: al vantaggio iniziale di Remedi per gli ospiti, rispondono Iovine e Miracoli che permettono alla squadra di ottenere i tre punti, mentre la Giana - prossima avversaria del Novara - resta fanalino di coda con soli 2 punti.

Finisce 1-0 allo “Speroni” di Busto Arsizio, il sentitissimo derby fra Pro Patria e Lecco. A decidere il match, una rete realizzata da Mastroianni nelle fasi iniziali del match. A nulla sono valsi i tentativi dei lariani che hanno avuto il pallino del gioco per lunghi tratti, senza però rendersi eccessivamente pericolosi, tranne che nell’occasione del salvataggio sulla linea di Battistini.

Vittoria di misura anche per la Pistoiese sull’Olbia (2-1): i toscani centrano la loro prima vittoria stagionale al “Marcello Melani”, seconda in totale considerando quella ottenuta sul campo della Pergolettese. Compagine sarda, al contrario, in piena crisi con un solo punto maturato nelle ultime sei gare disputate.

Chiude l’analisi la vittoria della Juventus U23 in casa della Pianese: secondo successo in campionato per i bianconeri, grazie alla trasformazione di un penalty battuto dal neo-entrato Lanini.


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui

Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 

La maglia azzurra 2019-20

Storico Articoli