gototopgototop
News
Libertas Novara: 9° posto agli “Assoluti” di nuoto Libertas Novara: 9° posto agli “Assoluti” di nuoto Pubblichiamo il comunicato pervenuto alla nostra ...
Igor, dalle Nazionali giovanili un tris tutto d’argento Igor, dalle Nazionali giovanili un tris tutto d’argento Pubblichiamo integralmente il testo del comunicat...
Coppa Italia 2019-20: nel 1° turno V.Francavilla-Novara Coppa Italia 2019-20: nel 1° turno V.Francavilla-Novara Di redazione vanovarava.it La Coppa Italia 201...
Amichevole: Novara-Brera 11-0 Amichevole: Novara-Brera 11-0 Di Giovanni Chiorazzi Dopo il primo e “presti...
Lo staff tecnico del Novara per la stagione 2019-20 Lo staff tecnico del Novara per la stagione 2019-20 Di redazione vanovarava.it Con Simone Banchie...

Sito ufficiale Lega Pro
Sondaggio
Cosa ha inciso di più nella stagione 2018-19 del Novara?
 

La presentazione ufficiale di mister Simone Banchieri


Di Marco Cito

“Un ridimensionamento? Più una contestualizzazione nella categoria”. Con questo termine il direttore generale Roberto Nespoli e il direttore sportivo Moreno Zebi hanno presentato il Novara che sarà nel primo giorno del nuovo allenatore, Simone Banchieri, promosso dalla formazione Under 16 in prima squadra. Un gruppo che punterà “A far crescere e valorizzare i giocatori giovani propri, ma questo non significa che non avremo anche giocatori esperti e, soprattutto, con grandi ambizioni individuali e collettive” hanno proseguito DG e DS azzurri.


Da sinistra il DG Nespoli, Banchieri e il DS Zebi

“L’obiettivo sarà quello di vincere più partite possibili, non possiamo però dire di partire con l’obiettivo di vincere il campionato”. Nel frattempo, la proprietà non parla da tempo: “La proprietà prosegue ad investire nel Novara e questa è la cosa più importante - dice il DG Nespoli - Un progetto sostenibile”. Il Banco Popolare sarà ancora sponsor? “Staremo a vedere”.


Il DS Zebi assieme a mister Banchieri

Banchieri è alla prima esperienza tra i professionisti dopo aver vinto il campionato con l’Under 16 del Novara e aver guidato in passato la Folgore Caratese, l’altra squadra della famiglia De Salvo: “Ho tanto entusiasmo, ringrazio la società per l’opportunità concessa. Avere giovani forti è un punto di partenza importante - dice Banchieri - Ovviamente ci vogliono anche gli esperti bravi. E’ fondamentale creare un senso di appartenenza, le motivazioni e l’atteggiamento saranno la prima cosa. L’idea è quella di una squadra propositiva, cercheremo di avere il controllo del gioco. La differenza con il calcio giovanile? In realtà credo che l’approccio sia lo stesso, anzi è forse più complicato allenare nelle giovanili. Qui c’è tutto, a livello di attrezzature, per fare calcio e migliorarsi ogni giorno”.

La squadra si ritroverà lunedì 15 luglio per le visite mediche. Il 17 (o 18) il via al ritiro che si svolgerà a Novarello.

Marco Cito

 

La maglia azzurra 2019-20

Storico Articoli