gototopgototop
News
L’epopea della Novara Boxe L’epopea della Novara Boxe Di Gianfranco Capra Nel 1938 fu scelto come P...
Allenamento congiunto fra Novara e Accademia Pavese Allenamento congiunto fra Novara e Accademia Pavese Di redazione vanovarava.it Per il Novara di mist...
Designazioni Arbitrali Olbia-Novara Designazioni Arbitrali Olbia-Novara Di redazione vanovarava.it ...
Quisquash Novara: primo titolo nazionale! Quisquash Novara: primo titolo nazionale! Pubblichiamo integralmente il testo del comun...
Libertas Novara: buona la “prima” a Cremona Libertas Novara: buona la “prima” a Cremona Pubblichiamo parte del comunicato, pervenuto alla ...
La formazione di Novara-Como La formazione di Novara-Como Di redazione vanovarava.it Il ritorno a...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Classifica 2019/2020
Sondaggio
Cosa ti aspetti dalla stagione 2019-2020 del Novara Calcio?
 

Novara Calcio, nodo allenatore: possibile scelta interna?


Di Marco Cito

Entro mercoledì prossimo il Novara Calcio dovrebbe (condizionale d’obbligo) decidere il proprio allenatore. Del resto i tempi si sono ormai allungati e arrivati a luglio, con il ritiro alle porte, non si può più aspettare. Al momento sul tavolo ci sono ancora diversi nomi e il Direttore Sportivo, Moreno Zebi, tiene aperte tutte le possibilità.

Nel fine settimana, a prendere banco, è stata la possibilità di una scelta interna. Ma non tanto quella che porterebbe a Giacomo Gattuso, allenatore della “Berretti” bensì a Simone Banchieri, allenatore dell’Under 16, squadra da poco laureatasi campione d’Italia. Un allenatore che in casa Novara si conosce, oltre che per aver allenato le giovanili, anche per aver guidato la Folgore Caratese (altra squadra di proprietà della famiglia De Salvo).

Certo è che, quest’ultima, all’apparenza sembrerebbe essere una “scommessa” per un Novara in cerca di rilancio dopo due stagioni altamente deludenti. Un tam-tam, quella della sua possibile promozione in prima squadra, che ha scatenato i social con i tifosi che hanno espresso le loro perplessità e soprattutto preoccupazione, non tanto legata ovviamente all’allenatore quanto alla generale gestione della squadra.

Nelle scorse settimane, inoltre, sono state molte le voci (anche tra i tifosi) di una possibile cessione della società, ma dall’interno sono arrivate sempre smentite.

Sul fronte degli allenatori rimangono anche Mignani, allenatore del Siena nelle ultime due stagioni e a un certo punto primo candidato alla panchina azzurra, specie un mese fa, così come Cevoli, ex Reggina, Sottili, Marcolini (anche se per lui sembra esserci il Chievo) e Calabro. Non è poi totalmente da escludere una possibile sorpresa con un nome ancora mai uscito.

Marco Cito

 

La maglia azzurra 2019-20

Storico Articoli