gototopgototop
News
Quando il volley si chiamava AGIL Quando il volley si chiamava AGIL Di Gianfranco Capra A Novara il volley è nato...
Designazioni Arbitrali Novara-Robur Siena Designazioni Arbitrali Novara-Robur Siena Di redazione vanovarava.it ...
Libertas Novara: Zanellini e Migliaretti atleti dell’anno 2019 Libertas Novara: Zanellini e Migliaretti atleti dell’anno 2019 Pubblichiamo parte del comunicato, pervenuto al...
La formazione di Pro Patria-Novara La formazione di Pro Patria-Novara Di redazione vanovarava.it ...
Statistiche azzurre alla 18a giornata Statistiche azzurre alla 18a giornata Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le statistiche...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Classifica 2019/2020
Sondaggio
Cosa ti aspetti dalla stagione 2019-2020 del Novara Calcio?
 

Play-off Serie C: Pisa e Trapani sono le promosse


Di redazione vanovarava.it

Al termine dei play-off di Serie C 2018-19, la prima “nobile decaduta” a tornare in cadetteria è stata il Pisa, al quale sono serviti i tempi supplementari per avere la meglio sulla Triestina. Al 90', infatti, il punteggio era inchiodato sull’1-1 in virtù della rete di Masucci poco prima della mezz’ora (abile ad approfittare di un pallone vagante) e dell’ex azzurro Granoche su rigore. Ma è proprio nell’extra-time che i nerazzurri hanno spiccato il volo verso la Serie B, prima con la rete di Marconi (bravo ad approfittare di una corta respinta dell’estremo difensore triestino) e poi di Gucher (con un fulmineo contropiede). Due marcature che hanno messo in ginocchio la Triestina, costretta anche a giocare in dieci per l’espulsione di Lambrughi.

Nella seconda finale play-off, contestualmente, è stato il Trapani ad avere la meglio sul Piacenza in virtù del 2-0 maturato al “Provinciale” di Erice. La gara è risultata molto combattuta e disputata su ritmi altissimi, con i siciliani passati in vantaggio al 21' grazie a Nzola, bravo a conquistare il pallone in un contrasto. Gli uomini di mister Franzini hanno provato a rimontare, ma è stato nuovamente il Trapani - nel finale - ad andare a segno sugli sviluppi di un calcio d’angolo, sul quale Taugourdeau ha messo la parola “fine” alle speranze piacentine e ha sancito la promozione in B per il Trapani.

redazione vanovarava.it

 

Prenota il Santero Azzurro

Storico Articoli