gototopgototop
News
Play-off Serie C: Pisa e Trapani sono le promosse Play-off Serie C: Pisa e Trapani sono le promosse Di redazione vanovarava.it Al termine dei pla...
Igor Volley Novara: in azzurro anche la slovena Iza Mlakar Igor Volley Novara: in azzurro anche la slovena Iza Mlakar Pubblichiamo integralmente il testo del comunicat...
Le prime parole da DS del Novara di Moreno Zebi Le prime parole da DS del Novara di Moreno Zebi Di Marco Cito Moreno Zebi (nella foto, in mez...
La Igor Volley parteciperà al Mondiale per club in Cina La Igor Volley parteciperà al Mondiale per club in Cina Pubblichiamo integralmente il testo del comunicat...

Sito ufficiale Lega Pro
Sondaggio
Cosa ha inciso di più nella stagione 2018-19 del Novara?
 

Play-off Serie C semifinali (andata): i risultati


Di redazione vanovarava.it

Mercoledì 29 maggio sono andate in scena le semifinali di andata play-off di Serie C, che hanno già restituito segnali forti su chi potrà giocarsi il salto di categoria, anche se, ovviamente, tutto resta aperto ad ogni scenario. Dai primi risultati, tuttavia, sembra evidente che ad avere la meglio siano le compagini meglio classificate in regular season: hanno vinto, infatti, Piacenza e Pisa, mentre sono terminate in parità le sfide tra Feralpisalò-Triestina e l’atteso derby siciliano fra Catania-Trapani.

A Imola, il Piacenza si è imposto per 2-0 grazie ai gol di Bertoncini (che ha realizzato con una conclusione al volo raccogliendo il cross dalla sinistra di Di Molfetta) e di Ferrari, che ha concretizzato al termine di un contropiede fulmineo da manuale. Si è imposto anche il Pisa sul campo dell’Arezzo con una grande rimonta: vantaggio nerazzurro con Marconi; poi, i padroni di casa hanno reagito portandosi avanti in virtù delle reti di Cutolo e Brunori. Ma gli uomini di D’Angelo non si sono dati per vinti e hanno ribaltato l’esito dell’incontro con i gol di Marconi su rigore e di Di Quinzio per la vittoria finale del Pisa per 2-3.

Gol e spettacolo anche a Catania, con il Trapani assoluto dominatore della prima frazione grazie ad un’interpretazione tattica pressoché perfetta. Vantaggio in avvio con una staffilata nel “sette” di Tulli e raddoppio nella ripresa con Ferretti, abile ad approfittare di una dormita colossale della retroguardia etnea. Poi, a salire in cattedra, è stato Francesco Lodi che ha segnato un incredibile gol da sessanta metri e con la successiva realizzazione di un rigore valso il pareggio, per un fallo in area commesso su Manneh.

Termina 1-1, invece, tra Feralpisalò e Triestina, con gli Alabardati che passano con il “solito” Granoche (nella foto) e con l’ex attaccante azzurro che sbaglia anche la trasformazione di un rigore. I Leoni del Garda impattano con Maiorino e tengono accese le speranze di qualificazione.

redazione vanovarava.it

 

La maglia azzurra 2018-19

Storico Articoli