gototopgototop
News
Le voci dallo spogliatoio: Pro Patria-Novara Le voci dallo spogliatoio: Pro Patria-Novara Di redazione vanovarava.it Alla fine della...
Pro Patria - Novara 1-2 Pro Patria - Novara 1-2 Di Giovanni Chiorazzi Foto © novaracalcio.com ...
Igor Volley Novara: il Mondiale si chiude con il 4° posto Igor Volley Novara: il Mondiale si chiude con il 4° posto Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Igor Volley Novara: “sfuma” la finalissima del Mondiale Igor Volley Novara: “sfuma” la finalissima del Mondiale Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Classifica 2019/2020
Sondaggio
Cosa ti aspetti dalla stagione 2019-2020 del Novara Calcio?
 

Berretti Novara: grande rimonta con la FeralpiSalò. E’ semifinale!


Di redazione vanovarava.it
Foto © Guido Leonardi

Se la prima squadra del Novara ha già concluso la sua stagione per quest’annata sportiva, non è così per la formazione “Berretti” azzurra guidata da Giacomo Gattuso, che è riuscita - nella gara di ritorno dei quarti play-off, in scena a Novarello - a ribaltare il risultato dell’andata (1-0) ed eliminare nientemeno che i campioni d’Italia in carica di categoria della FeralpiSalò.

Una vera e propria dimostrazione di carattere, grinta e determinazione per gli azzurrini, che a inizio match hanno dovuto anche fare i conti con il momentaneo vantaggio ospite (dopo appena sette minuti) ad opera di Risatti. Una circostanza che avrebbe potuto uccidere psicologicamente chiunque, ma non Zunno e compagni che non si sono affatto arresi e hanno ripreso a macinare gioco alla ricerca del pari. Pareggio che è arrivato, meritato, al 32' della prima frazione con Kyeremateng, che non più aggregato alla prima squadra ha potuto dare un grosso contributo ai compagni (discorso valido anche per Marricchi e Bellich, a rafforzare la porta e la retroguardia azzurra). Il gol del pareggio ha dato grosso entusiasmo al Novara, che soltanto tre minuti dopo ha affossato la FeralpiSalò con un “uno-due” micidiale, sfruttando anche il momento di confusione della difesa ospite: prima Bellich e poi Paroutis hanno ribaltato un risultato che ha dato ampia dimostrazione del valore dei ragazzi di Gattuso, molto carichi e concentrati nel raggiungere questo obiettivo. Nella ripresa, poi, nonostante i cambi apportati dal tecnico ospite Soretti (che ha cambiato mezza difesa titolare), la gara ha offerto ancora numerosi spunti e azione degne di nota, sino al gol di Alfarone giunto a metà del secondo tempo, che ha chiuso definitivamente i giochi a favore del Novara per 4-1.

Dunque la “Berretti” azzurra approda alla semifinale play-off dove sfiderà la Virtus Entella, in un confronto che potrebbe valere una rivincita sportiva per quanto invece accaduto alla prima squadra, sia in questa stagione che in quella passata, quando i liguri batterono al “Piola” il Novara condannandolo alla Serie C.

NOVARA: Marricchi; Giugno, Baiardi, Porrini, Arcidiacono, Bellich, Negretti, Sozzani (dal 20'st Beretta), Zunno, Paroutis (dal 20'st Alfarone), Kyeremateng (dal 45'st Brucoli).
A disposizione: Galli; Drago; Moretti, Ornaghi, Margaroli, Pereira, Caricati, Reinado.
Allenatore: Giacomo Gattuso
.

FERALPISALO': Arrighi; Prati (dal 1'st Bianchi), Menni (dal 1'st Opoku), Faccioli, Chimini, Kwarteng, Rigamonti, Lanza (dal 29'st Menabò), Risatti (dal 35'st Beqiri), Pinardi, Ba (dal 15'st Nonni).
A disposizione: Maccabiani; Manenti, Locatelli.
Allenatore: Carlo Soretti.

Marcatori: 7'pt Risatti (F), 32'pt Kyeremateng (N), 35'pt Bellich (N), 38'pt Paroutis (N), 22'st Alfarone (N).

Arbitro: Sig. Giuseppe Emanuele Repace (sezione di Perugia).
Assistenti: Sigg. Fabrizio Giorgi e Massimiliano Bonomo.

redazione vanovarava.it
Foto © Guido Leonardi

 

Prenota il Santero Azzurro

Storico Articoli