gototopgototop
News
Igor Novara: il primo volto nuovo è quello di Elitsa Vasileva Igor Novara: il primo volto nuovo è quello di Elitsa Vasileva Pubblichiamo integralmente il testo del comunicat...
Esclusiva VNV: L’intervista a Massimo Barbolini Esclusiva VNV: L’intervista a Massimo Barbolini Di Alberto Battimo Foto © Igor Volley Novara Non...
Senior League: il Novara sogna le finali nazionali Senior League: il Novara sogna le finali nazionali Di redazione vanovarava.it Il Novara Calcio “...
Play-off 1° turno nazionale (ritorno): i risultati Play-off 1° turno nazionale (ritorno): i risultati Di redazione vanovarava.it La Feralpisalò è la p...

Sito ufficiale Lega Pro
Sondaggio
Cosa ha inciso di più nella stagione 2018-19 del Novara?
 

Il punto del 1° turno play-off


Di redazione vanovarava.it

E’ cominciata nel migliore dei modi la fase play-off di Serie C per il Novara, che mette a segno il colpaccio al “Franchi” di Siena e supera la Robur di misura grazie alla rete del sempre affidabile Cacia, che insacca di testa un cross di Visconti dalla sinistra. Azzurri, dunque, rinvigoriti dal ritorno in panchina di mister Viali.

Bene anche il Sudtirol, che batte col minimo scarto la Sambenedettese grazie a un’invenzione di Morosini che, percorsi 60 metri palla al piede, entra in area e si procura il rigore che trasforma lui stesso. La squadra di Zanetti si conferma, così, come una delle squadre più solide dell’intera categoria.

Avanti anche la Carrarese che liquida col più classico dei risultati la Pro Patria. I gol, entrambi nella ripresa, di Tavano (servito dall’appena entrato Kevin Piscopo) e dello stesso attaccante in prestito dal Genoa, abile a concretizzare un perfetto suggerimento di Maccarone.

Pari e conseguente passaggio del turno (grazie al miglior piazzamento in regular season) per il Potenza che fa 0-0 contro il Rende e per il Ravenna che impatta con Nocciolini l’iniziale vantaggio del Vicenza realizzato da Guerra.

Altra vittoria con il minimo scarto è quella della Virtus Francavilla ai danni della Casertana: a decidere il match la rete di Partipilo che, lanciato da Albertini, brucia con uno scatto Rainone e supera Adamonis in uscita.

Il fattore campo favorisce anche il Monza (2-0 alla Fermana) e la Reggina che rimonta il Monopoli grazie al gol di Ungaro.

Non manca l’appuntamento nemmeno la Pro Vercelli che sconfigge per 3-1 l’Alessandria nel derby piemontese di giornata.

redazione vanovarava.it

 

La maglia azzurra 2018-19

Storico Articoli